stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Venasca
Stai navigando in : Il Territorio > Galleria immagini
REPERTORIO FOTOGRAFICO

INAUGURAZIONE Sabato 17 ottobre all’inaugurazione della XXVI edizione della “Mostra Mercato dei prodotti della Valle Varaita” una numerosa folla ha riempito il Salone Comunale alla presenza del Vice-Ministro Enrico Costa, dei Consiglieri Regionali Paolo Allemano e Franco Graglia e , dei numerosi sindaci e dei rappresentanti dei paesi gemellati di Faule, Cervere e Frabosa Soprana. Dopo il taglio del nastro - il Sindaco Silvano Dovetta - ha preso la parola rimarcando l’importanza notevole dei prodotti dei territori gemellati – tra i quali la castagna – l’oliva taggiasca e l’olio ligure, che tutti conosciamo e che rappresentano un prodotto di prestigio a livello nazionale e transfrontaliero, il raschera delle Valli Monregalesi, la bagna caöda di Faule e il porro di Cervere. Inoltre, quest’anno sono state aperte le porte ad un importante gemellaggio con un Paese della Corsica. Il Paese di Bocognano organizza fin dal 1982 una manifestazione che conta all’incirca 150 espositori. Si tratta di un evento che si svolge ogni anno il primo fine settimana di dicembre dove viene proposto il prodotto tipico della castagna. Una manifestazione, quindi, che seppur a molti km di distanza da Venasca è molto simile alla nostra soprattutto per lo spirito che la alimenta e cioè quello di valorizzare innanzitutto i prodotti locali e l’artigianato. Un rapporto nato, quindi, grazie soprattutto alla valorizzazione di questo frutto come prodotto tipico dei territori nazionali. “Questi gemellaggi – afferma il Sindaco Silvano Dovetta - servono a rafforzare le sinergie tra i Comuni e le Pro Loco e soprattutto le peculiarità dei nostri prodotti e a diffondere e a far conoscere maggiormente le nostre specialità gastronomiche. Sono convinto che la piccola iniziativa che lega il nostro Comune a quello francese sia importante per valorizzare anche le realtà meno conosciute sul territorio nazionale ed internazionale”. Particolarmente lieto per la presenza di un così vasto pubblico, il Sindaco, ha avuto parole di elogio e di ringraziamento per tutti quanti, a vario titolo, si sono attivati e hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, dalla Pro Loco alla Protezione Civile, all’Associazione Alpini e a tutti i volontari che in tanti modi hanno reso possibile questo evento. Il Sindaco di Bocogano ha espresso i suoi sinceri ringraziamenti per lo spirito e per l’amicizia con cui la delegazione francese è stata accolta ed è stato grato del nuovo gemellaggio visto come un importante fattore che aprirà nel futuro tante porte dal punto di vista economico e dal punto di vista turistico. “Sono pronto – afferma il Sindaco di Bocognano Achille Martinetti - ad andare insieme a voi su questa strada nella quale sicuramente condivideremo le nostre esperienze: mi auguro che per il futuro i nostri produttori possano venire ad esporre a Venasca ed i vostri produttori possano essere presenti in Corsica alla nostra fiera. Siamo contenti di essere qui e di iniziare una bella storia comune”. Dopo il Sindaco di Bocognano ha preso la parola il Consigliere Regionale Franco Graglia che ha avuto parole di elogio per la bellissima manifestazione locale dedicata al pregiato e gustoso frutto autunnale ed ha apprezzato il modo in cui la tradizione è sempre rimasta viva nello spirito di ciascuna edizione, pur cambiando il volto anno dopo anno. Ha elogiato, poi, il Presidente della Pro Loco e tutti i collaboratori fra cui si crea una straordinaria sinergia per portare a dei risultati eccellenti. Il Consigliere Regionale ha sottolineato in particolare l’importanza del gemellaggio, affermando che quest’anno anche loro hanno scelto la strada del gemellaggio francese con il Principato di Monaco augurando che questa scelta comune porti a traguardi sempre migliori che rendano onore a questi prodotti così pregiati. Il Consigliere regionale Paolo Allemano ha esordito sottolineando come sia molto bella la condivisione che c’è tra i principi semplici e l’aspetto istituzionale perché è il segno di una cultura che si diffonde ed ha dato il benvenuto al Sindaco di Bocognano. Ha preso, ancora, la parola il Vice Ministro Enrico Costa che ha elogiato il Paese di Venasca per la maniera in cui ha sempre saputo distinguersi negli anni attraverso la Mostra Mercato “La Castagna” e per i tanti progetti di riqualificazione portati avanti che hanno cambiato il volto del Paese. Altri interventi di apprezzamento per l’aver saputo allargare gli orizzonti nell’ottica che il lavorare insieme porta frutti migliori sono stati espressi dai Consiglieri Provinciali Milva Rinaudo e Rocco Pulitano’ e dal Sindaco di Faule. La serata si è conclusa con la grande Cena presso il Pala Castagna con un ricco menù tutto improntato sui prodotti tipici che ha visto la presenza di oltre 200 persone. La manifestazione è proseguita con notevole afflusso di pubblico, nella giornata di domenica 18, giornata dedicata alle bancarelle dei prodotti tipici della Valle Varaita e dei paesi gemellati, al raduno di auto e moto d’epoca, al laboratorio del miele, alla mostra degli attrezzi e strumenti antichi. Grande entusiasmo e tanta partecipazione da parte dei bambini alla dimostrazione di cucina e laboratorio interattivo guidato dalla “Tigre” di Masterchef Paolo Armando che li ha resi per un pomeriggio piccoli grandi chef. Il Comune e la Pro loco soddisfatti dell’esito della manifestazione, ringraziando coloro che hanno partecipato, danno a tutti l’appuntamento per il prossimo anno.

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

   Il Territorio
/
    Comune di Venasca - Via G. Marconi, 19 - 12020 Venasca (CN)
      Tel: 0175.567353   Fax: 0175.567006
      Codice Fiscale: 85001090043   Partita IVA: 00313540049
      P.E.C.: venasca@cert.ruparpiemonte.it   Email: sindaco.venasca@ruparpiemonte.it
    Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.