stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Venasca
Stai navigando in : Territorio e cultura

MONUMENTI E EDIFICI DI PREGIO

 

Parrocchiale di Maria Vergine Assunta
Imponente e mirabile esempio del barocco piemontese, domina la piazza centrale del paese. Costruita a partire dal 1750, su progetto dell’architetto Paolo Ottavio Ruffino di Cavallermaggiore, fu consacrata nel 1788. La facciata con mattoni a vista è armonica con  particolari architettonici notevoli, che ne slanciano la figura alleggerendola. L'interno è a pianta ottagonale ricco di marmi policromi, con cappelle minori e maggiori che si alternano lateralmente, coronando nella grande abside, la decorazione pittorica, di buona fattura, è opera del milanese Pietro Antonio Pozzi (Recentemente  gli affreschi, i dipinti ed i marmi sono stati oggetto di importanti interventi di pulizia e restauro, ripristinandone lo splendore originale). Definita "Una tra le più superbamente belle chiese del Piemonte" è monumento nazionale dal 1909.

Confraternita del Gonfalone
Dedicata ai Santi Filippo e Giacomo si colloca sul lato sinistro (per chi entra in paese) di Piazza Martiri, è opera dell’architetto Bartolomeo Ricca di Savigliano, già capomastro dell’architetto Ruffino. Edificata a partire dal 1790, fu consacrata nel 1807, anch’essa in stile barocco ha una facciata semicircolare in mattoni ed è stata recentemente restaurata.

Cà d’la Tur
Palazzo quattrocentesco situato di fronte alla Parrocchiale, conserva preziose testimonianze architettoniche (loggiato e basso portico con colonne e capitelli in pietra), sono tuttavia sconosciute la data di costruzione, la progettazione e l’uso. Da notare la torre angolare, che dà il nome al palazzo e contiene il vano scala. 

 

 

   Il Territorio
Comune di Venasca - Via G. Marconi, 19 - 12020 Venasca (CN)
  Tel: 0175.567353   Fax: 0175.567006
  Codice Fiscale: 85001090043   Partita IVA: 00313540049
  P.E.C.: venasca@cert.ruparpiemonte.it   Email: sindaco.venasca@ruparpiemonte.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.